Come puoi sapere se sei un portatore sano?

E' sufficiente eseguire un semplice prelievo di sangue specifico presso una Struttura Pubblica.

Parlane al tuo medico di fiducia e chiedi di eseguire:

  • esame emocromocitometrico
  • elettroforesi dell'emoglobina con dosaggio dell'emoglobina A2
  • sideremia

Se sei portatore fai eseguire gli esami anche al tuo partner, per affrontare con consapevolezza il futuro di tuo figlio.